Parole del Santo Padre – Giornata mariana

Chi guarda la Vergine Maria? Guarda tutti noi, ciascuno di noi. E come ci guarda? Ci guarda come Madre, con tenerezza, con misericordia, con amore. Così ha guardato il figlio Gesù, in tutti i momenti della sua vita, gioiosi, luminosi, dolorosi, gloriosi, come contempliamo nei Misteri del Santo Rosario, semplicemente con amore. http://www.vatican.va/holy_father/francesco/messages/pont-messages/2013/documents/papa-francesco_20131012_videomessaggio-mariano_it.html

Giorno 7 dedicato al Padre

  DIO È IL MIO PAPÀ BUONO La prima cosa che dobbiamo fare è ricostruire dentro di noi l’immagine paterna di Dio che satana ha deformato, sostituendo alla figura del Padre tenerissimo quella del giudice inflessibile e vendicativo. Per far questo dobbiamo convertirci, cioè non dobbiamo più orientarci verso l’esterno ma verso l’interno di noi, nel profondo di noi, dove il Padre vive. Dobbiamo ricostituire in … Continua a leggere

Medjugorie, 2 Ottobre 2013

“Cari figli, vi amo con materno amore e con materna pazienza aspetto il vostro amore e la vostra comunione. Prego affinché siate la comunità dei figli di Dio, dei miei figli. Prego affinché come comunità vi ravviviate gioiosamente nella fede e nell’amore di mio Figlio. Figli miei, vi raduno come miei apostoli e vi insegno come far conoscere agli altri … Continua a leggere

Lazzaro, il povero che ci inquieta

Omelia del giorno 29 Settembre 2013  XXIX Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)    Lazzaro, il povero che ci inquieta    Se ricordate, già il Vangelo di domenica scorsa aveva duramente attaccato l’idolatria del benessere, che si incarna nella ricchezza, con le parole: ‘Non potete servire Dio e la ricchezza’. (Lc. 16, 10-13)  Ed è vero. Non si può dividere … Continua a leggere